foto di repertorio

Materiali di demolizione scarto di lavori edili, autovetture fuori uso con parti meccaniche rimosse e manufatti contenenti amianto. Il tutto in pieno centro abitato, in un’area adiacente un parco giochi, dove quanto detto è stato abbandonato.

Il deposito illegale di rifiuti, pericoloso per la salute pubblica, è stato sequestrato dai Finanzieri della Compagnia di Monopoli coadiuvati da personale dell’ARPA. A conclusione dell’attività il titolare di un’autofficina di Monopoli, responsabile del deposito dei veicoli nella predetta area, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria, in violazione della normativa in materia di tutela ambientale. Sono in corso ulteriori accertamenti ed indagini al fine di identificare gli altri responsabili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here