I Carabinieri di Andria hanno arrestato tre persone, un 23enne panettiere, un 28enne e un 48enne del luogo con l’’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari si sono insospettiti dopo aver notato uno strano viavai di persone che uscivano dal panificio senza aver comprato nulla e hanno deciso di intervenire, sottoponendo a controllo il panificio del 23enne e i suoi due complici che avevano appena prelevato alcune dosi di droga dall’’interno del locale.

Le perquisizioni personali e domiciliari hanno consentito di rinvenire complessivamente 308 dosi di marijuana, 5 di cocaina, 8 stecche di hashish per un peso complessivo di 800 grammi sottoposti a sequestro insieme a 110 euro in contanti, un manoscritto riportante la contabilità dell’’attività illecita e materiale per il confezionamento della sostanza. I tre sono stati posti agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here