“Se non avete a cuore la vostra salute non scaricate l’app Immuni”. Così Pier Luigi Lopalco, epidemiologo a capo della task force della Regione Puglia con sarcasmo parla della nuova applicazione che da ieri è possibile scaricare, sia in versione iOs che Android, sul proprio telefono.

“La app – scrive su Facebook Lopalco – sarà funzionante nei primi giorni solo in 4 regioni, fra cui la Puglia, ma presto il suo utilizzo sarà esteso a tutto il Paese. Ho studiato bene come funziona la app e sinceramente vi consiglio di non scaricarla se non siete interessati a sapere di essere entrati in contatto con un soggetto positivo al coronavirus potenzialmente contagioso e non avete a cuore la vostra salute e quella di chi è vicino. In tutti gli altri casi, usatela. Se qualcuno mi indica un buon motivo per non usarla che non sia quello da me sopra indicato, vince un premio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here