“Prevenire è meglio che curare”. Un detto usato spesso da molti che calza a pennello per la storia che stiamo per raccontarvi.

Ci troviamo al porticciolo di Palese e un video di pochi secondi, girato da un bagnante, immortala alcuni ragazzini compiere acrobazie spericolate da una struttura posizionata sugli scogli.

Tuffi degni del Red Bull Cliff Diving, evento che da anni raduna migliaia di persone e amanti del pericolo a Polignano a Mare.

Peccato che, in questo caso, a compiere queste manovre non siano professionisti ma ragazzini. Il tutto ovviamente senza controlli.

La sensazione è che qualcuno, prima o poi, possa farsi male. E sul serio vista la distanza ravvicinata con gli scogli. La speranza è che si possano intensificare i controlli per scongiurare il peggio. D’altronde “prevenire è meglio che curare”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here