Quest’anno abbiamo dovuto rinunciare alla festa di San Nicola, a causa del coronavirus, e con grande rammarico non abbiamo potuto assistere agli spettacoli pirotecnici dell’8 e del 9 maggio. Una mancanza che però in molti hanno colmato sparando i fuochi d’artificio per vari motivi come feste personali, probabili scarcerazioni o per onorare qualche santo.

Ed è proprio ieri sera che in via Nicolò Van Westerhout, nel quartiere San Girolamo, qualcuno ha deciso di onorare Santa Rita con i fuochi d’artificio. Uno spettacolo degno di una festa patronale, ma che in realtà, se non autorizzato dal Comune, è vietato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here