È morto all’età di 59 anni Pino Tulipani, Garante regionale della Puglia per i diritti delle persone con disabilità. Nato nel 1961 a Molfetta, già vicesindaco di Giovinazzo, è stato protagonista di numerose battaglie per il sociale e per le persone più deboli, distinguendosi a favore di persone affette da autismo, disturbi psichici e comportamentali. Era fondatore e presidente dell’Associazione Angeli della Vita, organizzazione no profit giovinazzese molto attiva nel sostegno dei disabili psichici e delle loro famiglie.

“La notizia della scomparsa di Pino Tulipani mi addolora moltissimo – ha dichiarato il presidente della Regione Michele Emiliano -. Il mio dolore è quello di una intera comunità che oggi improvvisamente perde un riferimento, un amico, una persona da sempre schierata in difesa dei diritti per i diversamente abili”.

“Il suo impegno – ha proseguito Emiliano – è sempre stato mirato a capovolgere tutte le retoriche legate al mondo della disabilità: per Pino parlare di disabilità significava parlare di riorganizzazione del modello economico e sociale, di urbanistica, di governo del territorio, significava misurare l’organizzazione degli spazi e del tempo avendo come pietra angolare la vita, il desiderio e il diritto di ogni persona. Ci mancheranno la sua intelligenza, la sua gentilezza e la sua grande generosità. Ci mancherà la sua straordinaria capacità di organizzare momenti di aggregazione dall’alto valore sociale e culturale. La sua umanità, che è stata di esempio e di incoraggiamento per migliaia di pugliesi. Alla famiglia Tulipani giunga la solidale vicinanza mia e della Giunta Regionale della Puglia”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here