“Per me non era un luogo di lavoro, ma una casa dove sono cresciuto per 33 anni e che ho cercato di fare mia dopo la morte di mio padre”. Con l’amaro in bocca per non avercela fatta, Francesco annuncia la chiusura del negozio Autonecessori Amoroso dopo 49 anni di attività.

Aperto dal padre nel 1970 in piazza Garibaldi, il negozio non era utile solo per gli appassionati di auto, ma era un punto di riferimento per il quartiere Libertà. Il locale vuoto, ormai privo di scaffali e merce, è un colpo al cuore per i residenti che vedono un altro esercizio barese che chiude i battenti.

“Era diventato difficile pagare le bollette, l’affitto e i fornitori. Purtroppo – dice affranto Francesco -, con i siti internet e i negozi cinesi, dove gli accessori auto si trovano a un prezzo davvero irrisorio, non sono riuscito a mantenere in vita i sacrifici di mio padre. Mi pento di non aver rimodernato, di non aver investito in nuove tecnologie, ma senza soldi come potevo farlo?”.

Dopo 10 giorni difficili in cui da solo ha svuotato il negozio, oggi Francesco deve consegnare le chiavi del negozio ai legittimi proprietari e dovrà rimboccarsi le maniche per cercare un altro lavoro che possa farlo vivere dignitosamente fino alla pensione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here