immagine di repertorio

Ieri a Trani la Polizia di Stato ha arrestato un 28enne in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere in quanto indagato per detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Il pomeriggio del 3 marzo scorso i poliziotti della Squadra di Polizia Giudiziaria hanno effettuato una perquisizione presso il domicilio dell’uomo, in quanto vi era fondato motivo di ritenere che lo stesso potesse detenere della sostanza stupefacente. Nell’abitazione e in un box di pertinenza dell’arrestato, che nel frattempo si era dato alla fuga, ha portato al rinvenimento e al sequestro di 620 grammi di marijuana, 197 grammi di cocaina e 2,665 chilogrammi di hashish, oltre a 1450 euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio e diverso materiale utilizzato per la preparazione ed il confezionamento delle singole dosi.

Accertato che la responsabilità per la detenzione degli stupefacenti ed il relativo materiale per il confezionamento, posti sotto sequestro, fosse da ricondurre esclusivamente all’indagato, gli investigatori hanno richiesto all’Autorità Giudiziaria un’ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti, poi emessa ed eseguita appunto nel pomeriggio di ieri.

All’arrestato è stata notificata l’instaurazione del procedimento per l’adozione del provvedimento di divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive.
Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato associato presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.

Stampa Articolo
Loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO