Prima urla e insulti, poi botte da orbi. Una violenta lite in pieno giorno si è scatenata stamattina al quartiere libertà tra due nigeriani nel tratto di strada compreso fra via Principe Amedeo e via Ravanas.

Protagonisti dell’episodio un uomo e una donna. La lite sarebbe stata causata da problemi personali: prima gli insulti poi una violentissima colluttazione, con lancio di oggetti e anche di un coltellino.

I residenti, che già da tempo denunciano la difficile convivenza con alcuni soggetti, sono stati costretti a chiamare i Carabinieri e i soccorritori del 118: entrambi, infatti, sono rimasti feriti e con i vestiti sporchi di sangue e sono stati trasportati al pronto soccorso.

print
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here