Avrebbe messo a segno due rapine a istituti di credito nei quartieri Poggiofranco e Picone. Con questa accusa la Polizia ha arrestato Luigi Giuliani, 26 pregiudicato barese, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale.

A carico dell’uomo, a seguito di una mirata attività investigativa, sono stati raccolti concreti elementi di responsabilità in ordine alla consumazione di 2 rapine, compiute rispettivamente il 12 ed il 14 aprile scorso, ai danni di due istituti di credito dei quartieri Poggiofranco e Picone.

L’attività, supportata da un’attenta analisi dei filmati degli impianti di videosorveglianza e da servizi di osservazione e pedinamento, ha consentito di appurare che l’uomo, in entrambe le rapine, con volto travisato, dopo essersi introdotto all’interno delle banche minacciando gli impiegati – nella prima rapina con una siringa contenente del liquido e nella seconda con un CD-rom spezzato si è fatto consegnare il contenuto delle casse, per un ammontare complessivo di circa 22.000,00 euro.

Stampa Articolo
Loading...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here