Una giornata di botte… di salute, perché lo sport è vita e gli atleti delle arti marziali della Puglia lo sanno bene. Domenica 9 marzo al Palamartino di Bari, via Napoli 260, dalle ore 10 ci sarà da divertirsi, con il galà professionistico nazionale di boxe thailandese “Power of Muay Thai 2”.

L’evento si aprirà con i Campionati Open amatoriali delle discipline kickboxing, K-1, Muay Thai e MMA. Alle ore 19 ci saranno sette match da 3 round di 3 minuti, con protagonisti i migliori atleti della Puglia: Francesco Biancoli, Stefano Todisco, Ernesto Giuliani, Malatesta, Stefani, Perrone, Loris Modugno, Carlo Mancino, Nicola Sanzione, Luca Falco, Alessandro Capurso, Becio Sollaku, Andrea Valeriano e Gennaro Cascavillo.

Si proseguirà con l’assegnazione delle cinture per il titolo professionistico italiano nella categoria 75 kg, che vedrà una sfida tra l’atleta del Team Tagliente di Bari, Lorenzo Cascella, contro l’atleta romano Giacomo Gherardi. La manifestazione si concluderà con la sfida, 5 round da 3 minuti, per la categoria 72 kg, tra l’atleta barese Claudio Amoruso, primo pugliese a vincere il titolo europeo, e l’atleta leccese Jacopo Tarantino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here