L’Università di Bari si sta muovendo da qualche tempo per realizzare un progetto ambizioso, creare un centro di ricerca e prevenzione sulle malattie da danno ambientale. Un’idea che matura nei professori Rosario Polizzi e Giuseppe Palasciano alla luce dell’inchiesta giudiziaria sull’Ilva di Taranto, dei dati allarmanti relativi all’inquinamento ambientale e di quelli delle gravi malattie da cui sono afflitti i tarantini.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here