Il 3 febbraio presso l’IRCCS Giovanni Paolo II di Bari avrà luogo il congresso “Ormonoterapia e Dislipidemie nel Carcinoma Mammario: esperienza di una Breast Unit”, organizzato dalla cardiologa, Agnese Maria Fioretti, e dal primario della UOC di oncologia dell’IRCCS, Vito Lorusso.

L’incontro sarà anche l’occasione per introdurre il progetto “L’arte in Istituto”, presentato dalla Prof.ssa Clara Gelao, Direttrice della Pinacoteca di Bari.

I lavori si divideranno in due sessioni: nella prima si approfondiranno le indicazioni all’ormonoterapia mentre nella seconda verrà dato spazio all’approccio olistico alla malattia. Difatti, affianco alle terapie che possono salvare la vita delle pazienti, come la chirurgia con la chemioterapia, la radioterapia e le terapie biologiche, per il recupero psico-fisico delle pazienti, svolgono un ruolo fondamentale la chirurgia plastica e la psiconcologia, con terapie di supporto quali la musicoterapia e la danzaterapia.

La Breast Unit dell’Istituto Tumori di Bari, si racconta per diventare un modello di riferimento per l’approccio terapeutico alle pazienti con tumore mammario che qui seguono un Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale svolto nell’ambito del Team multidisciplinare della Mammella, affiancato anche dal supporto psico-sociale dell’Associazione culturale di volontariato “Ui Together”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here