“Considerato il periodo delicato, considerato il tempo necessario per applicare le nuove misure preventive e dopo aver valutato le richieste dei Dirigenti Scolastici, ho deciso di posticipare l’apertura delle scuole al 28 settembre”.

Ad annunciarlo su Facebook è il Sindaco di Polignano Domenico Vitto. “Leggere da un comunicato stampa della Asl che tra i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore a Polignano non ci sono casi di positività al Covid-19, fa tornare per un attimo a respirare, fa intravedere la luce in fondo ad un tunnel che però è ancora tutto da percorrere – si legge nel post -. Il focolaio è stato circoscritto grazie al lavoro e alla professionalità di epidemiologi, biologi, infermieri, tecnici di laboratorio e informatici che ringrazio di cuore”.

“Questo, però, non significa abbassare la guardia – conclude -. Il numero dei contagi è ancora alto”. Da qui la decisione di posticipare l’inizio dell’anno scolastico per garantire maggiore sicurezza a docenti e alunni, nonostante i zero contagi fatti registrare dopo 10 giorni dallo scoppio del focolaio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here