Blitz ieri sera in un circolo privato a Monopoli. L’operazione congiunta, effettuata dagli uomini della Polizia Locale e dal Commissariato della Polizia di Stato di Monopoli, ha portato alla chiusura del locale. Al momento dell’intervento degli agenti, erano presenti circa una ventina e più di soci intenti a consumare bevande alcoliche nel mentre disputavano una partita a carte.

“Una netta ed evidente violazione dei disposti normativi previsti dai D.P.C.M del 08 e 09 marzo 2020, che di sicuro – spiega il Comandante Cassano – ha messo a rischio l’incolumità pubblica della popolazione monopolitana e non solo“.

Infatti, si è accertato che all’interno del locale veniva effettuata attività di somministrazione di alimenti e bevande ai soci che, nelle circostanze di tempo e di luogo, non mantenevano, le previste distanze di sicurezza.

Grazie all’intervento tempestivo degli Ufficiali ed Agenti, si è proceduto alla chiusura del locale e a deferire all’Autorità Giudiziaria il Presidente pro tempore del circolo, dandone immediata comunicazione alla Autorità amministrative competenti per gli atti di rito.

“Sarà incessante e continuo l’impegno della Polizia Locale di Monopoli e delle Forze di Polizia – conclude il Comandante Cassano – in questo momento di emergenza. Ci si appella al senso di responsabilità e maturità di tutti i concittadini, perché comportamenti sbagliati possono mettere a repentaglio il grande sforzo che tutta la comunità sta compiendo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here