Sul posto è intervenuta prima la Polizia Locale, poi i carabinieri per controllare le autocertificazioni. Siamo all’incrocio tra via Principe Amedeo e via Ravanas. Forse non immaginando che altri avessero esigenze di spostamento improrogabili, un uomo passa senza dare la precedenza. Il botto è inevitabile. Il conducente della Mercedes, un uomo del posto, non accetta e si spazientisce inveendo contro l’altro automobilista con un secco: “Uè carnevale!”. I vigili prendono le generalità, rilevano il sinistro e approfondiscono le ragioni dello spostamento dei due. Poco dopo sul posto arrivano i Carabinieri, impegnati a verificare il motivo per cui al quartiere Libertà in tanti hanno un’idea distorta della prima necessità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here