Due pregiudicati di 31 e 46 anni sono stati arrestati dalla Polizia, in flagranza di reato di furto aggravato in concorso, mentre cercavano di portare via alcuni armadietti d’alluminio da un centro sportivo di Corato.

Già in precedenza erano riusciti a rubare dalla stessa struttura altri mobili, per un peso complessivo di 400 kg, in un centro autorizzato di raccolta rifiuti speciali non pericolosi, per essere venduti. Il titolare è risultato ignaro della provenienza furtiva degli armadietti.

La struttura in cui si sono introdotti era sottoposta a pignoramento ed è interessata da procedura esecutiva immobiliare, la merce è stata restituita agli aventi diritto e i due arrestati sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here