Bari è nota per essere una città accogliente e amante dei forestieri, chi arriva si sente subito a casa. Certo il processo di integrazione richiede un po’ di più, ma per questo ci sono tutte le possibilità. I cinghiali, per esempio, sono stati accolti subito a braccia aperte, tanto che non se ne vogliono più andare, anzi.

All’asilo Collodi, davanti alla sede che si trova a cavallo tra il quartiere San Paolo e il Comune di Modugno, una delegazione si è presentata, forse per una visita di cortesia, i vista del futuro anno scolastico.

Qualcuno giura che siano persino entrati nel plesso, ma su questo non c’è conferma, e del resto crediamo che, nel caso, il personale in servizio si sarebbe di certo prodigato. Sia quel che sia, il concetto di classe mista evidentemente a questa amministrazione comunale è un po’ sfuggito di mano.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here