Un’area della pista di cantiere è stata sequestrata dalla Polizia Locale di Bari, seppure è stato deciso di non rendere pubblica la notizia. Siamo a Jpaigia, nell’area tra via Giorgio La Pira e via Pezze del Sole. Reti Ferroviarie Italiane sta provvedendo alla realizzazione della variante ferroviaria sulla linea Bari Centrale-Torre a Mare, quella per cui è stata deviata la strada statale 16.

A quanto pare, in un’area della pista del cantiere, affidata da RFI a una ditta appaltatrice, sarebbero stati trovati rifiuti accatastati senza autorizzazione. Non solo. Tra gli scarti della lavorazione edile ci sarebbe anche una quantità di amianto, senza che l’azienda avesse previsto un piano per lo smaltimento.

Il materiale è al vaglio di Arpa Puglia per le necessarie analisi. Reti Ferroviarie Italiane fanno sapere che il sequesto non intaccherà il cronoprogamma dei lavori.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here