Se ne andava in giro in sella ad uno scooter, con l’atteggiamento strafottente di chi sfida lo Stato, in questo caso la Polizia che presidiava la zona di via Crocifisso. Il pregiudicato, un ragazzo di 20 anni, impegnato nel contrabbando di sigarette, non ha fatto i conti con gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine.

Una pattuglia gli ha fatto capire che lo Stato c’è, seppure con tutti i limiti che abbiamo raccontato in questi giorni. I successivi controlli hanno permesso di accertare l’attività illecita, per cui l’uomo ha rimediato una multa di 3mila euro.

Non solo. Il pregiudicato è stato denunciato per il possesso di un coltello a serramanico. Sono in corso accertamenti per risalire alla proprietà dello scooter, che aveva una targa diversa da quella originale.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here