La caccia aperta alla pantera nelle campagne del Barese continua a non dare risultati; elicotteri, droni e pattugliamenti a piedi finora non hanno permesso di avvistare e catturare il temibile felide che sta tenendo in scacco tutta la comunità e generando grande apprensione.

Il motivo è presto detto: la pantera è arrivata a Bari, come “testimoniano”, tra virgolette, le immagini di Vito Francone, in arte Vito’s Frank. Mentre le Forze dell’Ordine battono palmo a palmo i campi, lei si è dedicata a un vero e proprio tour cittadino.

La Chiesa Russa, il porticciolo al molo San Nicola, il Petruzzelli, il Castello Normanno-Svevo e ovviamente l’immancabile giro a Barivecchia, per comprare le famose orecchiette di Nunzia. La pantera è una di noi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here