A causa dell’emergenza sanitaria dovuta al contagio del virus cinese, molti enti stanno prendendo alcuni provvedimenti, soprattutto per quanto riguarda gli uffici aperti al pubblico. È il caso dell’Arca Puglia.

Questa mattina, nella sede del Front Office, si è formata una lunga fila di cittadini. L’ente delle case popolari, rifacendosi a una norma già in vigore ma fino ad ora non rispettata, ha disposto che per ogni sportello può essere ammessa una persona alla volta. Una decisione che ha creato malumore tra i cittadini che ignari si sono lamentati di aspettare il loro turno al freddo.

L’Arca ha inoltre deciso che alla fine dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus, questa regola dovrà essere rispettata affinché si eviti che si presenti un condominio intero per una sola richiesta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here