A seguito di una segnalazione sulle forniture audio, video e luci della Fondazione Petruzzelli, giunta in redazione, abbiamo voluto approfondire l’ennesima situazione anomalia. Con una semplicissima visura camerale e alcuni documenti fondamentali (fatture e preventivi), che rimangono a disposizione di chiunque volesse vederci più chiaro di noi, siamo riusciti a portare alla luce un pesante conflitto d’interessi tra il responsabile luci e fonica del Teatro e una delle aziende fornitrici (uno dei fornitori più assidui).  Fossimo un imprenditore escluso per ragioni incomprensibili, avremmo anche noi un diavolo per capello. Ciò che non capiamo è la gestione strategica del sotto soglia, delle gare, degli affidamenti. Sembra non esserci una strategia, ma un operare a vista a seconda delle necessità. Ulteriori dettagli e le carte sono mostrati nel video.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here