#jesuischarlie, anche Bari alza le sue matite al cielo. L’appuntamento è per venerdì 9 gennaio alle 19 in via Argiro (isolato tra via Argiro e corso V. Emanuele) e, lontano da qualsiasi strumentalizzazione, è aperto a tutte le associazioni di Bari e della città metropolitana, ai cittadini, ai sindacati, a tutti i partiti politici senza distinzioni di colori. Unico requisito per partecipare, presentarsi con in mano un foglio e una matita, per ricordare a Bari, come in Europa, le vittime dell’attentato di Parigi.

«Quando si lede la libertà di espressione si mette a repentaglio la vita stessa della democrazia che la nostra stessa Costituzione, all’art.21, riconosce come valore fondante e fondamentale del nostro Stato. Un valore che va oltre il sangue versato e la morte».

«Non possiamo restare indifferenti e in silenzio davanti a ciò che è successo ieri nella redazione del giornale satirico francese Charlie Hebdo». È la riflessione condivisa da tutti i ragazzi dell’associazione BAM – Bari Azioni Metropolitane che hanno deciso di farsi promotori di un’iniziativa di solidarietà per le vittime dell’orrenda strage di Parigi.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here