Il Bari di Cornacchini sembra non essere riuscito a scrollarsi di dosso le critiche piovute in questi giorni ed è costretto alla rimonta. Il gol vittoria a Rieti arriva solo al 94′. A segnare, su rigore, è Antenucci.

Il galletti si scuotono con gli inserimenti di Ferrari e Awua (ottimo il suo esordio). Fino a gran parte della ripresa, infatti, i biancorossi non hanno dato l’impressione della corazzata che tutti speravano a inizio stagione. Con l’attacco pesante cambia tutto.

Prima Ferrari pareggia al 78mo dopo che Awua recupera un pallone dando inizio all’azione, poi arriva il gol su rigore di Antenucci quando l’arbitro è pronto per fischiare la fine della gara. A procurarsi il penalty è sempre Ferrari.

Il Rieti era passato in vantaggio al 34mo del primo tempo grazie a un rigore dubbio messo in rete da Marcheggiani.

 

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here