Si è conclusa in maniera tutt’altro che definitiva la seduta nella sala consiliare del Comune di Triggiano, tra aziende e sindacati per una risoluzione della vertenza Auchan. All’esito del lungo confronto, presieduto dal sindaco Denicolò, è stato fissato un nuovo incontro per il 6 febbraio, questa volta, alla presenza del colosso francese della distribuzione.

Intanto le aziende coinvolte nella trattativa, Ipersimply e Expert, interessati a rilevare i locali del’ipermercato, e Tricenter, proprietaria dell’immobile, oltre la stessa Auchan, hanno assunto l’impegno a coordinarsi per elaborare una proposta unitaria da sottoporre ai sindacati.

Per il momento, la piccola vittoria per i dipendenti è la revoca dei 119 licenziamenti emessa da gruppo francese. Tuttavia resta ferma la decisione dell’azienda di sgomberare i locali dell’ipermercato da merci e lavoratori entro il prossimo 28 febbraio.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here