Forse una lesione nel palazzo vicino, fatto sta che nella notte una palazzina in ristrutturazione di via Giuditta Arquati a Brindisi, zona centro storico, è crollata all’improvviso Fortunatamente non ci sono feriti. Una persona che vive in uno stabile adiacente ha dovuto passare la notte fuori casa per motivi di sicurezza, mentre una Opel Agila è rimasta sepolta dalle macerie.

Lo stabile era ingabbiato nelle impalcature della ristrutturazione iniziata un mese fa, si cercherà ora di capire se la ditta incaricata sta eseguendo le opere a norma oppure no.

La fortuna ci ha messo lo zampino, via Aquati si trova nella zona della vita serale ed è molto frequentata. Lo spavento dovuto al boato è stato tremendo, qualcuno ha anche pensato al terremoto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here