Il Dirigente Scolastico ha consegnato gli attestati di merito a tutti quelli che si sono distinti nella donazione di un defibrillatore, la dottoressa Teresa Spadafina, dirigente medico dell’ospedale di Molfetta, ha illustrato l’utilizzo del prezioso strumento salvavita, così dunque si è compiuta la volontà di tutta la comunità scolastica dell’I.C.”Devitofrancesco” di rendere più sicure le sedi di Grumo e Binetto.

La campagna raccolta fondi è partita ad ottobre 2018, è stata una continua gara di solidarietà tra i cittadini, fino a raggiungere ben 8 defibrillatori. Sono giunte cospicue donazioni da parte di associazioni, aziende, esercizi commerciali, ma anche da parte di numerose famiglie, che hanno dato il loro contributo.

A giudicare da come è andata la raccolta, i cittadini dei due paesi hanno ben chiaro in mente cosa significhi essere attenti, aiutare, ma anche consolare, perdonare, accompagnare. Nello scenario desolato di affermazione dell’individualismo più esasperato, un contesto fatto di interconnessioni ed eccezionale aiuto reciproco, la scuola, nel suo compito di educare ed istruire, trova la sua ragion d’essere, e chi ne trae giovamento sono gli alunni.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here