Tutto è partito dopo la denuncia di uno studente universitario che ha subito il furto della sua bicicletta, avvenuto lunedì scorso nel Campus di Bari nei pressi del Dipartimento di Informatica.

Il ladro, ripreso dalle telecamere di sorveglianza all’interno della cittadella universitaria, è stato fermato dagli agenti della Polizia metropolitana mentre si aggirava con fare sospetto e con una borsa a tracolla in una delle strade del centro. Proprio la marca e il colore della borsa, già identificata attraverso le telecamere, hanno attirare l’attenzione degli agenti, che così hanno potuto fermare l’autore del furto.

Nel corso dei controlli sono stati rinvenuti, all’interno della sua borsa strumenti da scasso, quali chiavi inglesi, cacciaviti e tronchese;  a seguito di ulteriori verifiche, sono emersi a suo carico numerosissimi precedenti sempre riguardanti furti di biciclette a Bari.

Dopo le formalità di rito l’uomo, un 55enne residente a Bari, è stato deferito a piede libero all’Autorità Giudiziaria per i reati di furto aggravato e possesso ingiustificato di arnesi da scasso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here