Bene come è andata, ma quella appena trascorsa è stata una nottataccia. Due Carabinieri se la sono vista davvero brutta la notte scorsa, allertati dalla Centrale operativa per la segnalazione di alcuni veicoli sospetti, si sono lanciati al loro inseguimento in direzione Matera quando, arrivati all’ingresso della diga Saglioccia, quasi al confine tra Puglia e Basilicata, sono stati speronati dai malviventi.

La Gazzella è andata a sbattere violentemente contro un muretto a secco, nell’urto i militari hanno riportato numerosi traumi contusivi. Sul posto sono giunti i soccorritori del 118 dalle postazioni di Gravina e Altamura.

Dopo le prime cure, i Carabinieri sono stati trasportati all’ospedale Perinei, per fortuna non sono in pericolo di vita. L’Arma ha avviato le indagini per non lasciare impuniti i criminali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here