Stava provando a rubare due auto in piena notte, ma la Polizia lo ha sorpreso è arrestato: in manette è finito un pregiudicato barese classe ‘78, ritenuto responsabile del reato di tentato furto aggravato su autovettura e porto illegale di arma da taglio.

I poliziotti della Squadra Volante, lungo via Papa Giovanni XXIII, hanno notato un uomo che, con fare sospetto, è uscito dall’abitacolo di una Fiat Panda di colore bianco parcheggiata a bordo carreggiata ed ha tentato di allontanarsi frettolosamente.

Insospettiti dal suo atteggiamento, gli agenti lo hanno fermato e lo hanno sottoposto a controllo di polizia; a seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico custodito in una tasca dei pantaloni.

L’auto su cui l’uomo stava armeggiando è risultata forzata ed i successivi accertamenti hanno consentito inoltre di appurare che il 39enne, poco prima, aveva tentato di forzare anche una seconda autovettura, una Fiat 600 parcheggiata nei pressi della clinica Santa Maria. L’arrestato, dopo gli accertamenti di rito, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here