Un soggetto, attualmente ancora a piede libero, ha rapinato la Banca Popolare di Puglia e Basilicata in via Abate Gimma, nel quartiere murattiano a Bari. Secondo quanto appreso il malvivente è entrato armato di taglierino e ha portato a termine il colpo nel giro di pochi istanti. Avrebbe minacciato una dipendente per farsi consegnare i soldi all’interno di una cassa, prima di uscire indisturbato.

A quanto pare, l’arma non sarebbe stata rilevata dal metal detector. Il rapinatore, che era entrato con il viso parzialmente coperto da un indumento, è scappato. La Polizia, intervenuta sul posto, passerà al setaccio le immagini di videosorveglianza nella speranza di risalire quanto prima la responsabile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here