Carcere, un convegno e una rappresentazione teatrale

(10 dicembre 2011) BARI - Un convegno all'università e un monologo dietro le sbarre: Bari celebra due eventi per conoscere da vicino il pianeta carcere. Il primo è in programma lunedì prossimo, 12 dicembre, alle 15,30 nella aula magna “Aldo Cussu” di Palazzo Ateneo. Il secondo è previsto per martedì 20 dicembre, alle 16, all'interno della casa circondariale. Le iniziative sono state organizzate dalla delegazione di Bari “Giuseppe Castellaneta” dell'associazione “Il Carcere possibile”, organizzazione senza scopo di lucro che opera per la tutela dei diritti dei detenuti.

Presentazione del Calendario Storico 2012 dell’Arma dei Carabinieri

(30 novembre 2011) BARI - Nella mattinata, presso il Comando Provinciale Carabinieri di Bari, il Comandante Provinciale, Colonnello Aldo Iacobelli, ha presentato alla stampa il Calendario Storico e l’Agenda Storica 2012 dell'Arma dei Carabinieri, le cui tavole, proseguendo il percorso storico iniziato con l’edizione passata, ripercorrono i momenti più significativi per l’Istituzione nei suoi secondi 50 anni di storia.

“Medimex”, termina domenica l’evento che unisce le musiche del Mediterraneo

(26 novembre 2011) BARI – Un crogiuolo di cultura, musica e spettacolo per la prima “Fiera delle Musiche del Mediterraneo’’ in svolgimento a Bari dal 25 al 27 novembre. Un weekend all’insegna dell’arte e dell’intrattenimento con il “Medimex’’(Mediterranean Music Expo) presso la Fiera del Levante, in un’area espositiva di 8.000 metri quadri che ospita ben 150 stand di istituzioni culturali, convegni a tema, presentazioni e tante esibizioni dal vivo.

Giornata cittadina del riuso: domenica 27 novembre “prendere o lasciare” su via Nazariantz

Domenica prossima, 27 novembre, su via Nazariantz – in prossimità del tribunale, torna "Prendere o lasciare", la giornata cittadina del riuso. Nel corso della mattinata, dalle ore 9 alle 13, i cittadini potranno lasciare gli oggetti di cui intendono disfarsi e prelevare gratuitamente i beni depositati da altre persone.

“BeMyApp”, maratona creativa in partenza da Bari: appuntamento il 25, 26 e 27

(22 novembre 2011) BARI - Tutto pronto per "BeMyApp", il progetto nato nella Silicon Valley, ma che vedrà il suo "start-up" proprio qui a Bari il 25, 26 e 27 novembre. Adesioni da record per il laboratorio di creazioni di app per smartphone, che prenderà forma nel padiglione n. 81 della Fiera del Levante, alle ore 16 di venerdì 25.

“Globe”, conferenza in Ateneo sul lavoro nelle ambasciate: i diplomatici incontrano gli studenti

(18 Novembre 2011) BARI - Affollatissime, venerdì mattina, l’aula V e l’Aula Aldo Moro della Facoltà di Giurisprudenza di Bari per la conferenza “Globe”, giornata di orientamento alla carriera diplomatica, organizzata dall’ISPI (Istituto specializzato in attività di politica ed economia internazionale) in collaborazione con l’Università degli studi di Bari, Europe Direct Puglia e Europe Direct Centro di Documentazione Europea di Bari.

Presentazione e proiezione del mediometraggio “Lockdown”

Giovedì 17 Novembre 2011 ore 10:00 Cineporto della Fiera del Levante - Bari “Lockdown” è un progetto nato dalla collaborazione di sole tre persone che hanno curato dalla regia al montaggio, dalle animazioni ai numerosi effetti...

Riduzione delle spese militari, manifestazione per la pace a Bari

(05/11/2011) BARI - Alle ore 19 di ieri, venerdì, dinanzi allo spazio antistante la chiesa di S. Giuseppe in corso Sonnino a Bari, nei pressi della caserma dell'Aeronautica militare, si sono raccolti i partecipanti di associazioni, movimenti, cittadini credenti e diversamente credenti di Bari per ricordare i caduti delle guerre e rivolgere un accorato appello a tutte le forze politiche ed a tutti i cittadini, compresi i rappresentanti delle Forze Armate, affinché il Governo italiano, riduca le spese militari, abolendo in particolare quelle finalizzate all'acquisto di 131 cacciabombardieri F35.

Casamassima, mostra in ricordo dei soldati polacchi caduti in Puglia

(02/11/2011) CASAMASSIMA - È stato commemorato oggi, 2 novembre alle ore 11:30, presso il cimitero militare polacco sulla S.S. 100 Bari-Taranto, a circa 4 Km a nord di Casamassima, il sacrificio di 431 militari arruolati nel 2° Corpo di Spedizione polacco, feriti nella battaglia di Montecassino e deceduti nell’ospedale militare polacco della stessa città. Nell’incalzare i tedeschi da Taranto a Bari, gli anglo-americani realizzarono in questa località un importante Ospedale Militare. Alla presenza di autorità politiche, militari e religiose è stata celebrata la Santa Messa sul monumentale altare dedicato ai caduti dove campeggia l’effige della Madonna di Częstochowa, patrona della nazione polacca. Alla messa è seguita una liturgia in rito bizantino per i soldati di fede ortodossa, celebrata da padre Mihai Driga.

Il Palazzetto dei Giochi

domenica 16 ottobre · 10.30 - 13.30 Palazzetto Dello Sport Carbonara - IV Circoscrizione (Carbonara-Ceglie-Loseto)

Consigli per gli acquisti

Ultimi Articoli