Non poter andare a lavoro perché i cassonetti ostacolano l’accesso dell’ufficio. Questo è ciò che deve vivere ogni giovedì la titolare di uno studio odontotecnico in via Salvemini: “I bidoni sono sempre davanti al cancello pedonale del palazzo – ci racconta -, ma purtroppo il giorno del mercato, vengono spostati addirittura sul marciapiede ostacolando il passaggio”.

Le lamentele della signora sono state rivolte prima agli agenti della Polizia Locale che, non essendo incaricati, hanno detto di rivolgersi all’Amiu: “Ho mandato una Pec – continua – all’azienda che si occupa dei rifiuti, all’Asl e all’ufficio dell’assessorato all’Ambiente. Non ho ricevuto alcuna risposta. Mi sono recata personalmente al Comune per denunciare quanto accaduto, ma sono stata ignorata”.

La situazione è alquanto grave. Forse l’accesso intralciato dai bidoni è la cosa meno importante se pensiamo invece al punto di vista igienico, soprattutto nel giorno del mercato per colpa della grande mole di immondizia che si forma.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here