La TUI Criuses è una compagnia tedesca nata nel 2008 dalla joint venture tra Royal Carribean Cruises e la compagnia tedesca TUI.  L’approdo dell’ammiraglia Mein Shiff 2, nave di stazza lorda di 77.713 tonnellate, 949 cabine e una capacità di circa 2mila passeggeri, più 900 membri dell’equipaggio, rappresenta  “un’ulteriore conferma per il porto di Bari” – come spiega il presidente dell’Autorità Portuale del Levante, Francesco Mariani.

«Con l’arrivo della Mein Shiff 2 – aggiunge –  la città potrà vantare un nuovo e prestigioso cliente, con un target di passeggeri medio alto (in gran parte di nazionalità tedesca) e un’ottima capacità di spesa, che farà di sicuro contenti i commercianti baresi».

Si dice soddisfatto per il risultato ottenuto anche Teo Titi, agente generale della Bari Shipping:

«Con l’efficienza e la qualità dei servizi e delle facilities portuali,  l’Autorità del Levante  ha dimostrato negli ultimi anni grandi risultati.  La Bari Shipping – racconta Titi –  avrà l’onore di rappresentare la Tui Cruises non solo in qualità di agente portuale, ma curerà per loro anche le escursioni nel territorio. Ci aspettiamo di ricevere circa 2.000 passeggeri ogni giovedì di cui circa  1.000 in escursione ai quali cercheremo di mostrare il meglio della Puglia e la città di Bari in questo ha un ruolo fondamentale».

Quello delle navi da crociera è un mercato in continua espansione e l’attracco a Bari di una compagnia come la TUI Cruises rappresenterà senza dubbio un banco di prova notevole e un’occasione da non perdere per il settore turistico della regione.

28 agosto 2012

 

Erica Introna

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here