Ai non vedenti verrà distribuita una cuffia a raggi infrarossi da cui perviene un commento atto a descrivere luoghi, stati d’animo e modalità della ripresa. Per i non udenti, invece, ci sarà una specifica sottotitolazione con indicazioni relative ai rumori e ai suoni.

Per partecipare alla proiezione del film il costo del tagliando è di 3 euro. Qualora il disabile fosse accompagnato da una seconda persona, per l’accompagnatore l’accesso allo spettacolo è gratuito. Per i non vedenti è prevista, rivolgendosi ai numeri di telefono 080 5429082 – 080 5429058 oppure inviando una mail all’indirizzo uicba@uiciechi.it, la prenotazione della cuffia.

Inoltre, per chi non ha la possibilità di raggiungere in autonomia il Galleria è stato istituito un servizio di trasporto gratuito che si snoderà su tutto il territorio della città di Bari. Per usufruirne è necessaria la prenotazione, che può essere richiesta ai numeri 3343761113 o il 3383936846 oppure inviando una mail agli indirizzi info@samaagency.it e samaagency.it@libero.it, entro 24 ore rispetto alla data della proiezione.

Insomma, quest’iniziativa, decisamente lodevole e organizzata minuziosamente, continua a farsi strada, abbattendo, progressivamente, quelle squallide barriere con cui i portatori di handicap si trovano, quotidianamente, a confrontarsi.

Nicola Oscar Ottati

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here