Furto al teatro Barium di Bari in via Pietro Colletta. A darne l’annuncio è il gestore Gianmarco Colaiemma sul proprio profilo Facebook.

Alcuni ignoti hanno fatto irruzione nel teatro distruggendo la vetrinetta del botteghino, prima di recarsi negli uffici e mettere tutto a soqquadro.

I ladri sono riusciti a portar via i pc con i relativi hard disk. Sul posto è intervenuta la Polizia Scientifica per i rilievi del caso, acquisite anche le immagini delle telecamere di sorveglianza.

“Le persone che hanno pensato stupidamente di compiere questo atto vile, hanno colpito al cuore un luogo di cultura e di spettacolo della nostra città e una famiglia che da anni dedica la sua vita all’arte e al teatro popolare – ha commentato il sindaco Antonio Decaro -. Il Barium è per tutti i baresi un punto di riferimento, oltre che un presidio culturale in un quartiere che ha tanto bisogno di luoghi di socializzazione e svago. Non so cosa abbiano potuto ricavare da questo gesto se non creare un danno alla comunità, ma spero che le forze dell’ordine riescano a risalire al più presto all’identità degli incivili in questione e assicurare loro la giusta punizione. Insieme a tutti i cittadini ci impegneremo a sostenere Gianni Colajemma e la sua famiglia per far fronte ai danni subiti e sosterremo in maniera ancor più determinata la riapertura del teatro, che già nei mesi scorsi, come tutti i contenitori culturali, ha dovuto far fronte ad un lungo periodo di stop e di inevitabili difficoltà”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here