L’ex direttore esecutivo dell’Arcidiocesi greco-ortodossa di New York, Jerome Dimitriou, è stato arrestato su mandato della Procura Federale di Manhattan. Dimitriou è accusato di essersi appropriato illecitamente oltre 500mila dollari dell’istituzione ecclesiastica, che gestisce il fondo destinato alla costruzione della nuova chiesa di San Nicholas. Per la realizzazione dell’opera il Comune di Bari ha donato 258mila euro, circa 300mila dollari, consegnati 17 anni fa dall’allora sindaco Simeone Di Cagno Abbrescia. Fondi provenienti dalle casse comunali.

L’inchiesta è stata aperta dalla Procura Federale circa un anno fa, dopo lo scandalo finanziario che ha travolto l’Arcidiocesi a fine 2017. L’ex direttore esecutivo, che rischia fino a 40 anni di prigione, è tornato in libertà dopo il pagamento della cauzione di 150mila dollari. I lavori sono bloccati da tempo, l’opera dovrebbe sorgere a pochi passi dall’antica chiesa di San Nicholas, distrutta con l’attentato delle Torri Gemelle, l’Arcidiocesi ha recentemente lanciato una nuova campagna per raccogliere i complessivi 50 milioni di dollari necessari alla realizzazione del progetto firmato dall’architetto Santiago Calatrava.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here