Due cittadini rumeni, visibilmente ubriachi, a bordo di una vecchia Ford Focus senza assicurazione e lanciata ad alta velocità, hanno seminato il panico a Noicattaro.

L’auto ha tamponato una vecchia Passat con all’interno una famiglia, madre, padre e due bimbi di 6 e 2 anni, che è andata ad arrestarsi su un marciapiede; nella carambola anche una Lancia Delta appena ritirata dalla concessionaria ha subito danni.

La macchina dei due rumeni ha finito la sua corsa contro un palo che costeggia una farmacia, in via Selvaggi, coinvolgendo un’altra auto in sosta, una Fiat Idea.

Sul posto le ambulanze delle postazioni 118 giunte da Mola di Bari e Noicattaro, oltre a due pattuglie dei Carabinieri. I passeggeri nella Passat hanno riportato contusioni varie e traumi cervicali. Uno dei due rumeni, probabilmente l’autista, è scappato. L’altro, invece, ha subito un trauma cranico più rilevante, rifiutando comunque il trasporto in ospedale.

Gli animi si sono fatti roventi poiché i presenti, parenti della sfortunata famiglia e proprietari dei due veicoli in sosta coinvolti, si sono scagliati contro il rumeno rimasto sul posto.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here