Sette esercizi commerciali rapinati in tre mesi. Tabaccherie, supermercati e distributori di carburante nelle zone di Palese, Santo Spirito, Giovinazzo e Bitonto, per un bottino complessivo pari a quattromila euro. Tutti i colpi sono stati messi a segno da una gang criminale del quartiere San Pio.

La lunga attività d’indagine da parte dei carabinieri ha portato i suoi frutti.  È stata infatti emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di quattro soggetti tra i 22 e i 25 anni, tutti con precedenti penali.  I malviventi sono accusati di rapina aggravata e continuata in concorso ed uno anche di evasione dagli arresti domiciliari.

Sempre la stessa la modalità della rapina. I quattro a volto coperto, armati di pistola o coltello, entravano nell’esercizio commerciale costringendo i cassieri dei supermercati o gli altri esercenti a consegnare il provento della giornata. E tutte le rapine sono avvenute in un orario compreso fra le 17.30 e le 20.30 e con comportamenti particolarmente violenti.

Inoltre i malfattori intimorivano gestori ed impiegati disinteressandosi della presenza di donne, bambini o anziani. In una circostanza hanno anche picchiato con calci e pugni l’impiegato di un distributore di carburante allo scopo di impossessarsi del denaro. Gli arrestati sono tutti rinchiusi nel carcere di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here