Ciro Polito continua a lavorare su più fronti per rinforzare la squadra di mister Mignani. Il ds napoletano non è ancora riuscito, però, a sciogliere alcuni nodi nelle trattative intavolate durante le scorse settimane. Nessun passo in avanti per il difensore della Spal, Francesco Vicari. Tra oggi e domani dovrebbe esserci un incontro tra il ds spallino, Fabio Lupo e la dirigenza biancorosso. Le parti sono molto distanti, ma si spera di trovare un accordo con l’inserimento di alcuni bonus legati al campionato.

La situazione a centrocampo

A centrocampo, c’è grande fiducia sulla chiusura dell’operazione Folorunsho, oltre all’interessamento per il giovane centrocampista della Sampdoria, Leonardo Benedetti. Dopo l’ottima stagione in prestito all’Imolese, il Bari sembra voler puntare fortemente su di lui. Il ragazzo avrebbe già aperto ad un possibile trasferimento in maglia biancorossa.

Attacco in allestimento

Più complicata la situazione riguardante il parco attaccanti: sfumata l’ipotesi Torregrossa, il Bari cerca di chiudere per Moncini e Cangiano. Quest’ultimo, classe 2001 in forza al Bologna, potrebbe iniziare un nuova avventura in Serie B dopo le esperienze con le maglie di Ascoli e Crotone. Moncini resta il grande nome per l’attacco, nonostante le distanze tra Bari e Benevento sulla valutazione del giocatore, oltre che sull’ingaggio richiesto dall’attaccante. La squadra pugliese ha fatto passi indietro sulla questione Ernesto Torregrossa. Dopo aver raggiunto l’accordo con il Parma per il riscatto di Walid Cheddira, sulla base di 380.000 euro, i biancorossi hanno abbandonato la pista per il bomber del Pisa, causa ingaggio insostenibile per un club neo promosso.