Fonte Instagram "sscbari"
Dopo essersi lasciati alle spalle le assenze causate dal Covid, proseguono gli allenamenti del Bari in vista del primo match del nuovo anno, fissato per domenica 23 gennaio alle 17:30, e che vedrà come avversario il Catania di mister Baldini. Come reso noto dal sito ufficiale dei biancorossi, questo pomeriggio il gruppo si è allenato sul terreno dell’Antistadio aprendo i lavori con il classico riscaldamento a secco ad intensità crescente.

La seduta di allenamento è poi stata dedicata ad esercitazioni tecnico-tattiche finalizzate alle conclusioni a rete, mentre per chiudere si è dato vita ad una partitella vinta dai “blu”, grazie ad un destro potente di Simeri da posizione defilata. Alcuni elementi della rosa non hanno preso parte alla partitella finale a scopo precauzionale. La società tiene a portare a coscienza dei tifosi che per domani è prevista una singola seduta di allenamento, oltre che ricordare che le sedute verranno svolte a porte chiuse in ottemperanza ai protocolli sanitari in vigore che non permettono assembramenti di nessun genere, ne possibilità di autografi o selfie con il gruppo squadra.

La società informa, inoltre, che la prevendita dei biglietti per Bari-Catania saranno disponibili a partire dalle ore 12:00 di giovedì 20 gennaio sul circuito Ticketone, esclusivamente online sul sito sport.ticketone.it. L’eventuale attivazione della vendita nei punti vendita sarà comunicata dopo la riunione del GOS. Sarà possibile acquistare i biglietti fino all’inizio della gara. I possessori della SSC BARI FAN CARD possono caricare il biglietto sulla propria tessera. Si ricorda che il giorno della gara per i titoli caricati sulla tessera, si dovrà esibire la SSC Bari Fan Card (fisica oppure foglio provvisorio) e all’occorrenza il tagliando segnaposto ricevuto al momento dell’acquisto del biglietto.

Si ricorda che i tifosi in possesso del voucher di rimborso abbonamento della stagione 2019-2020 potranno utilizzarlo per l’acquisto dei biglietti sino all’esaurimento dell’importo ed entro la data di scadenza del voucher. Il voucher può essere utilizzato per gli acquisti online tramite il sito di TicketOne e presso i punti vendita con abilitazione B-Fast (verificare l’abilitazione contattando il punto vendita prima di recarsi per l’acquisto).

È attiva la formula biglietti omaggio under 14. Si specifica che i biglietti omaggio under 14, quando è attiva l’offerta, sono disponibili solo in tribuna est. Per l’acquisto dei biglietti nei punti vendita sarà considerato valido come documento esclusivamente la carta d’identità in corso di validità (in originale o fotocopia), poiché è l’unico documento riportante la città di residenza. È inibita la vendita dei settori locali ai residenti della provincia della città della squadra ospitata (salvo diverse disposizioni GOS). Le informazioni in merito alla modalità di vendita dei biglietti per il settore ospiti saranno disponibili dopo la riunione del GOS. Di seguito i prezzi dei singoli settori:

• CURVA NORD
intero: € 13,50 + € 0,50 (d.p.)
ridotto*: € 12,00 + € 0,50 (d.p.)

• TRIBUNA EST
intero: € 17,00 + € 1,00 (d.p.)
ridotto*: € 15,00 + € 1,00 (d.p.)

• TRIBUNA OVEST
intero: € 25,00 + € 1,00 (d.p.)
ridotto*: € 22,00 + € 1,00 (d.p.)

• TRIBUNA D’ONORE
intero prezzo unico: € 32,00 + € 1,00 (d.p.)

• SETTORE OSPITI
intero prezzo unico € 13,50 + € 0,50 (prevendita)

*I biglietti ridotti sono riservati a under14, over65 e donne.

L’accesso è consentito solo ai possessori di GREEN PASS RAFFORZATO in corso di validità,come da disposizioni vigenti, rilasciato in seguito a guarigione da Covid19, oppure dopo essersi sottoposti a ciclo vaccinale parziale o totale anti Covid-19. Chi non ne è in possesso non potrà avere accesso allo stadio anche se ha acquistato il biglietto che, nel caso, non potrà essere rimborsato. Inoltre, al prefiltraggio sarà misurata la temperatura corporea, negando l’accesso a chiunque dovesse avere una temperatura corporea superiore ai 37,5°. Gli steward al prefiltraggio saranno muniti di smartphone per il controllo del GREEN PASS RAFFORZATO attraverso l’app «verificaC19» con la scansione QR CODE e termoscanner.