L’Italia vola alle olimpiadi di Tokyo grazie alla Puglia. Dopo la finale conquistata di Taekwondo da Vito Dell’Aquila, la nostra nazione si assicura un’altra medaglia grazie al foggiano Luigi Samele.

Dopo aver battuto il connazionale Berré nei quarti di finale, lo schermidore pugliese ha battuto in semifinale il coreano Kim 15-12, al termine di una pazzesca rimonta da 6-12.

Samele ora si giocherà l’oro in finale contro l’ungherese Szilagyi. L’appuntamento è alle ore 14.15 italiane.