L’inizio anno del Bari è stato completamente al di sotto delle aspettative di tutti, società e tifosi. La squadra di Auteri è scivolata a -11 dalla capolista Ternana ed è finita sotto attacco dopo le recenti prestazioni contro Teramo e Cavese.

Un solo punto nelle ultime due giornate, la tensione nell’ambiente biancorosso è alta. La dirigenza ha deciso di mandare la squadra in ritiro, con l’obiettivo di ritrovare la compattezza giusta e riprendere il cammino, mentre per il momento mister Auteri è stato ancora confermato. La sua panchina però traballa.

La tifoseria è in fermento. Mercoledì una delegazione di sei persone ha tenuto un confronto con la società, rappresentata dal direttore sportivo Giancarlo Romairone, e con la squadra, rappresentata da capitan Di Cesare.

Intanto la Digos è stata allertata per la partita in programma domenica prossima al San Nicola tra Bari e Viterbese, in caso di ulteriore passo falso la contestazione potrebbe assumere contorni più accesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here