Il 2021 del Bari inizia come si era concluso il 2020, con tanto rammarico per una vittoria che era alla portata della squadra biancorossa. Al San Nicola, nella prima partita del nuovo anno, finisce 1-1 con la Turris ma Auteri può recriminare parecchio.

Che sia una giornata storta in casa biancorossa, lo si capisce dopo solo 120 secondi. D’Orazio viene atterrato in area di rigore, per l’arbitro non ci sono dubbi: Antenucci però calcia clamorosamente la sfera oltre la traversa, fallendo così il secondo penalty della stagione dopo quello pesante sbagliato contro la Viterbese.

Al minuto 12′ capitan Di Cesare colpisce la traversa, la prima di giornata, a botta sicura da pochi passi: per i giocatori del Bari la palla ha superato la linea di porta, ma l’arbitro non è dello stesso avviso.

Si rimane così sullo 0-0 fino al minuto 27′, quando la Turris sblocca il match grazie ad un’azione corale, finalizzata dal colpo di testa di Giannone.

Il Bari accusa il colpo, ma prima di rientrare negli spogliatoi, nel momento migliore della squadra ospita, trova il pari grazie ad una bomba dai 25 metri di D’Ursi che indirizza la sfera nell’angolino sinistro della porta di Abagnale. Nel mezzo un’auto traversa della Turris.

La squadra di Auteri torna in campo affamata nella ripresa, con l’obiettivo di portare a casa i tre punti ma non è giornata, soprattutto per Antenucci: l’attaccante biancorosso, al minuto 60′, centra la terza traversa con un tiro a giro di pregevole fattura. Sei minuti dopo Montalo fa ancora peggio, non riuscendo a ribadire in rete, a pochi passa dalla porta, la palle del possibile 2-1.

La Turris gioca in contropiede tutto il secondo tempo, colpendo anche un palo esterno al minuto 69′. Solo 60 secondi dopo, ancora Antenucci si vede negare la gioia del gol con un salvataggio sulla linea. Nel finale Auteri ci prova in tutti i modi, passando anche al 4-2-4 ma l’assalto non porta allo sperato 2-1.

Il Bari sale così a quota 35 punti, portandosi a -5 dalla capolista Ternana, impegnata nel pomeriggio contro il Monopoli. La squadra biancorossa rischia così di scivolare a 8 punti dal primo posto. Nel prossimo turno è in programma il derby contro il Bisceglie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here