Seconda vittoria di fila per il Bari che batte in trasferta il Potenza con un convincente 1-4. Il miglior modo per regalare un sorriso a mister Auteri, risultato positivo al coronavirus e rimasto in isolamento domiciliare, e per prepararsi al meglio in vista del big match in programma nella prossima giornata di campionato al San Nicola contro la capolista Ternana.

In panchina a guidare i Galletti c’è Loreno Cassia, senza bomber Antenucci è Marras a prendersi la scena. Il numero 10 biancorosso è autore della doppietta che spacca in due la partita.

Al minuto 43′, prima del rientro negli spogliatoi, Marras raccoglie la palla vagante in area di rigore e sblocca il match con un sinistro fulmineo. Al 49esimo spacca la porta, dopo una bellissima serpentina, invece con un destro che non lascia scampo al portiere avversario.

Cinque minuti arriva il tris che porta la firma di Ciofani: l’esterno biancorosso, su assist di Candellone, si presenta tutto solo in area di rigore e di destro da pochi passi fa 0-3.

Il Potenza reagisce, rientrando in gara con il rigore messo a segno da Cianci ma ci pensi Simeri a chiudere il match: l’attaccante biancorosso, appena entrato in campo, al minuto 72′ raccoglie la palla e di destro trafigge il portiere avversario siglando il gol del definitivo 1-4.

Il Bari sale così a quota 20 punti, confermandosi al secondo posto in classifica con 4 punti in meno della Ternana che però ha giocato una partita in più rispetto ai Galletti.

Proprio la Ternana sarà l’avversario del Bari nel prossimo turno di campionato che si giocherà domenica al San Nicola. In palio ci sarà il primo posto del girone C di Serie C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here