Il Bari perde una grande occasione e al San Nicola non va oltre l’1-1 contro il Teramo. Ospiti subito in vantaggio dopo solo 120 secondi grazie ad un super gol di Bombagi che recupera palla e scaglia un bolide dai 25 metri su cui Frattali può fare davvero poco.

Il Bari reagisce con forza creando diverse palle gol. Poco prima della fine del primo tempo Antenucci ha una super occasione ma il bomber biancorosso spreca tutto tirando il pallone addosso al portiere avversario. Si torna così negli spogliatoi sul risultato di 0-1.

Al 63′ arriva il meritato pari, la rete porta la firma di Celiento: Marras va via sulla destra e mette al centro un pallone che il difensore biancorosso deve solo spingere in porta.

Il Bari prova con tutte le forze a ribaltarla ma il forcing finale non porta al gol vittoria. Clamoroso l’errore di Marras che prova un’acrobazia a pochi passi dalla porta, dopo essere stato lasciato tutto solo in area di rigore. Il Bari si porta a quattro punti in classifica, nel prossimo turno i Galletti faranno visita alla Cavese.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here