Grande pubblico per i 20 equipaggi in gara alla Levante Race Of Champions, la gara kart endurance che ha celebrato il 30° anniversario della autodromo barese di Binetto. Alla pioggia della mattina è seguito il sole che ha illuminato una bella giornata di sport a cui ha partecipato il Presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani, unitamente al Sindaco di Binetto, Vito Bozzi, arricchita dal prestigio dei nomi del motorsport internazionale come il F.1 Antonio Giovinazzi, il rider MotoGP Michele Pirro, ma anche il pilota Ferrari Driver Academy Antonio Fuoco ed il rider sammarinese Alex De Angelis, il pluri campione della Velocità Montagna Simone Faggioli, anche l’attore Ettore Bassi e Leo Di Angilla, il percussionista della band di Jovanotti, all’esordio sugli emozionanti kart.

Due gare kart endurance da 2 ore ciascuna, con tanto di partenza a sorteggio con corsa dei piloti verso i kart. Acceso l’agonismo sui 1600 metri del circuito barese, dove ha vinto la classifica assoluta e quella Pro, l’equipaggio Green Bulls Racing formato dai campioni di Velocità in salita Domenico Scola e Lucio Peruggini ed i pistard Benedetto Strignano, Andrea Amici, Piergiorgio Sarcina e Pasquale Ieva, che con una strategia precisa ed efficace ha preceduto i PEX Racing, vincitori della 1^ gara, con Antonio Giovinazzi (Driver F.1), Antonio Fuoco (Ferrari Driver Academy e GT), Luigi Ferrara (Driver GT), Federico Pezzolla (Driver Kart e pistard), Francesco Savoia (Driver salita e pista) e Leonardo Marseglia (Driver Kart). Terzo gradino del podio assoluto e successo tra gli equipaggi AM per AF Motorsport con Lorenzo Mansueto, Oriano De Leonardis, Domenico Recchia, Fabiano Loprete, Francesco Palmisano e Domenico Gentile.

Venti gli equipaggi, composti da 95 piloti che hanno vissuto una esaltante ed intensa giornata ricca anche di agonismo, in cui nessuno ha risparmiato la propria esperienza e grinta, oltre all’impegno nella pianificazione di attente strategie per le due gare di durata. Levante Circuit ha espresso il meglio della capacita organizzativa, accogliendo il pubblico delle grandi occasioni e offrendo a tutti una giornata all’insegna della passione per i motori e del divertimento assicurato dalle numerose iniziative collaterali.

“Levante Circuit guarda al futuro nel ruolo di autodromo di riferimento del sud Italia – ha dichiarato il Presidente ACI – questo impianto sarà anche sede di un centro di guida sicura. La sicurezza è una prerogativa ACI che sottolineo sempre con fermezza. La pista di Binetto è proiettata in avanti, inizieranno presto i lavori di sviluppo, la dinamica direzione che ACI Vallelunga ha affidato allo staff coordinato da Ivan Pezzolla sta lavorando con profitto”.

“Sono al fianco di Ivan Pezzolla in questa bella giornata di festa non per caso – ha affermato il primo Cittadino di Binetto – il nostro comune ha trovato un ottimo
interlocutore in ACI Vallelunga ed un amico nel direttore Pezzolla, per cui è una collaborazione che si è rinsaldata e guarda concretamente avanti per una realtà che non è più soltanto territoriale”.

“Ho risposto con entusiasmo all’invito di Ivan Pezzolla – ha dichiarato Antonio Giovinazzi – ricordo quando venivo a vedere le gare qui a Binetto con mio nonno ed è emozionante ritrovarmi nella mia regione in mezzo a tanti amici in un autodromo che sta vivendo una efficace fase di sviluppo, per vivere insieme una giornata di divertimento e di festa. Spero di regalare ancora tante emozioni a tutti in F.1, soprattutto nella prossima stagione quando auspico di sentire meno la pressione del primo anno”-

“Ho iniziato su questa pista e questa mattina sono partito da Cesena e sono immediatamente venuto qui a ritrovare intense emozioni e bei ricordi – sono state le
emozionate parole di Michele Pirro – sono pugliese e per me è un vanto, quando torno nella mia terra ritrovo tante cose che mi appartengono ed oggi con l’invito di Ivan posso vivere questa esaltante giornata”.

“Amo lo sport delle 4 ruote e quando posso vesto sempre volentieri tuta e casco – ha affermato Ettore Bassi – ogni pilota è particolarmente attento alla sicurezza, pertanto, sono sempre vicino alle iniziative su questo tema che promuove Ivan insieme allo staff e mi rende felice sapere che qui nascerà un centro di guida sicura
all’avanguardia”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here