Va in archivio la settima edizione dello Slalom dei Trulli, tra i 76 piloti alla partenza, ha trionfato Fabio Emanuele, alla guida della Osella PA9/90. La competizione si è svolta in tre manches, su un percorso di 3600 metri con 16 chicane sulla panoramica sp113 di Monopoli. Un appuntamento molto atteso dagli appassionati e non solo, che hanno seguito da questa mattina la gara, valevole per il campionato italiano Slalom.

Cinque volte campione italiano Slalom e leader della classifica 2019, molisano, Fabio Emanuele ha conquistato tutte e tre le manches con risultato migliore. Secondo posto in classifica per Michele Puglisi, siciliano, distaccato da Emanuele per quattro secondi a bordo di una Radical Prosport motorizzata Suzuki. Terzo Salvatore Castellano, campano, con la sua Chiavenuto Suzuki.

“Una gara e un percorso stupendo – ha commentato a caldo Fabio Emanuele – sono davvero felice. Lo scorso anno sfiorai la vittoria per un birillo, quest’anno è andata bene. Una bella giornata”.

L’evento è stato organizzato dall’Aci Bari Bat in collaborazione con la Basilicata Motorsport. Direttore di gara Carmine Capezzera. Presenti il presidente della commissione sportiva nazionale Patrizia La Delfa e l’osservatore nazionale Marco Messina.

“Un percorso in totale sicurezza – spiega Francesco Ranieri, presidente dell’Aci Bari Bat – che per il terzo anno consecutivo concorre al campionato italiano Slalom. Il nostro obiettivo è di rendere questo evento ancora più attrattivo anche dal punto di vista turistico”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here