Fallimento Fc Bari, la parola torna al Tribunale civile di Bari. La Sezione Fallimentare si è infatti riservata di decidere in merito alla richiesta della Procura di sostituire il liquidatore della società, Cosmo Giancaspro, con altro organo amministrativo.

La società sportiva si è opposta e ha depositato una memoria difensiva con numerosi documenti, ritenendo che non ci sono le esigenze cautelari poste a fondamento della domanda e che la ricostruzione della Procura non è veritiera. La decisione arriverà tra qualche giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here